Seleziona una pagina

Condividi!

Referral Marketing: cos’è e perché è così efficace

Considerato come il passaparola 2.0, il Referral Marketing è l’occasione di farti pubblicità senza spendere un solo euro.

Perché utilizzare il Referral Marketing per farti conoscere dai tuoi potenziali clienti? Perché è una strategia di marketing estremamente efficace. Non solo ti permette di diffondere la brand awareness della tua azienda, ma ti consente di ottenere in breve tempo nuovi clienti, investendo pochissimo tempo e denaro.

In poche parole, il Referral Marketing consiste nell’arruolare i tuoi migliori clienti e farli diventare i più autorevoli testimonial dei tuoi prodotti. Un cliente soddisfatto è la tua pubblicità più potente e la sua opinione verrà tenuta in grandissima considerazione da amici e parenti. Questo si traduce in centinaia di potenziali clienti, che dopo aver ascoltato il parere di qualcuno di cui si fidano, saranno più predisposti ad acquistare i tuoi prodotti o servizi. Troppo bello per essere vero? Invece è tutto verissimo.

Perché il Referral Marketing è così efficace

Diversi studi hanno dimostrato che ben l’87% dei consumatori online, prima di acquistare qualsiasi prodotto o servizio, trascorra un’infinità di tempo a leggere tutte le recensioni lasciate dai precedenti acquirenti.

Il Referral Marketing sfrutta questo comportamento, mettendo a punto una strategia basata sulle tre caratteristiche principali di questa tipologia di pubblicità:

  1. Il target – per una campagna pubblicitaria efficace, il messaggio non è l’unica chiave del successo: il target deve essere individuato con millimetrica precisione. Ciò significa che la strategia di marketing deve essere indirizzata verso uno specifico cliente-tipo, altrimenti non si otterrà alcun risultato. Il Referral Marketing svolge questo compito al meglio: un cliente soddisfatto, che si impegni in un passaparola con amici, seguaci, parenti e conoscenti, avrà concrete possibilità di parlare a una potenziale clientela con interessi e gusti affini ai suoi. Ne consegue che se il cliente soddisfatto ha apprezzato il tuo prodotto, hai buone possibilità che anche i suoi contatti possano essere interessati a testarne la qualità.
  2. La fiducia – è un dato di fatto riconosciuto da diverse indagini e ricerche: i consumatori, in special modo i millenials, non si fidano affatto della pubblicità. Non l’ascoltano proprio. Nonostante l’aggressività delle nuove campagne pubblicitarie, la diffidenza verso il messaggio delle aziende è notevole. D’altronde, come reagisci tu, quando un venditore tenta di convincerti ad acquistare qualcosa? Non ti fidi e sospetti che si tratti di una fregatura. Diverso è il discorso se a proporti un acquisto è un tuo amico o un parente. La fiducia personale gioca un ruolo potentissimo nel processo d’acquisto e non è detto che debba trattarsi necessariamente di una persona a te vicina: gli ultimi studi suggeriscono che nel Referral Marketing le opinioni di blogger, testimonial, clienti ed influencer valgono quanto, se non più, di quelle del fidatissimo compagno di banco.
  3. Il raggio d’azione – hai presente quanti contatti può avere un consumatore medio che posta le sue foto e opinioni sui social? Anche migliaia. Oggi alcuni personaggi, che vantano la fiducia di migliaia di potenziali consumatori, con pochi post possono distruggere la reputazione di un marchio o, al contrario, renderlo popolarissimo. Pensa agli influencer: postando una sola foto del loro look preferito, sono in grado di decuplicare le vendite di quella maglietta che, in altri tempi, non avrebbe comprato nessuno. È l’effetto fiducia: se lei/lui dice che quel prodotto è perfetto, lo sarà senz’altro.

Oggi, il Referral Marketing è parte importante di ogni strategia di marketing che si rispetti. È efficace, gratis e regala una visibilità che, nel tempo, contribuirà a portarti nuovi clienti. Cos’altro potresti volere per il tuo business?

Per oggi è tutto!

Iscriviti a nostro gruppo chiuso Facebook Marketing da Zero per rimanere sempre aggiornato ed entrare nella nostra community CLICCA QUI